Germania chiama Italia

...e viceversa

CHI SONO/ÜBER MICH

Marco Degl’Innocenti è nato a Perugia il 1 giugno 1948. Giornalista professionista dal 1973  ha la Germania come sua seconda Patria. Oltre a quella italiana, possiede anche la cittadinanza tedesca. Proprio in Germania, nella redazione italiana del Deutschlandfunk di Colonia (radio nazionale tedesca) è decollata la sua lunga carriera di giornalista e comunicatore. Dopo essere stato capo ufficio stampa del Gruppo Fiat a Francoforte ed a Londra e successivamente dell’Italdesign-Giugiaro di Moncalieri (Torino), dal 1999 è tornato a vivere stabilmente in Germania, a Greifenberg (Monaco di Baviera). Ha scritto per la Gazzetta dello Sport, principalmente di calcio e di F1, fino al 2013. In pensione, continua a collaborare a varie testate italiane.

Marco Degl’Innocenti wurde am 1. Juni 1948 in Perugia (Italien) geboren und hat Deutschland als seine zweite Heimat erkoren. Neben der italienischen besitzt er auch die deutsche Staatsangehörighkeit. Es war in Deutschland in der italienischen Redaktion des Deutschlandfunks in Köln, wo seine lange Karriere als Journalist und Kommunicator begann. Nach seiner Tätigkeit als Leiter der Pressestelle des Fiat-Konzerns in Frankfurt und London und anschließend bei Italdesign-Giugiaro in Moncalieri (Turin) seit 199 lebt er wieder dauerhaft in Deutschland, in Greifenberg (München), und schrieb bis 2013 für La Gazzetta dello Sport hauptsächlich über Fußball und die Formel 1. Im Ruhestand arbeitet er weiterhin mit verschiedenen italienischen Medien zusammen.

Le Super-Jeep “italiane” arrivano anche in Germania

© MILITEM

DI MARCO DEGL’INNOCENTI

La passione per i fuoristrada duri e puri, dall’aspetto militaresco e se vogliamo anche un po’ cattivo, come quella per i pick-up di grossa stazza non sembra tramontare. Soprattutto in Germania continuano ad avere un notevole successo. Nel paese esiste una potenziale clientela, ovviamente con possibilità economiche di un certo livello, attratta da questi veicoli particolari e che però non si accontenta dei modelli diciamo di serie, ma desidera qualcosa – sarebbe meglio dire molto – di più. Una nicchia, certamente, nella quale adesso si è inserita, con ben tre concessionari a Dusseldorf, Berlino e Lipsia, l’italiana Militem. Italianissima, anche se i suoi prodotti sono, all’origine, assolutamente yankee. L’azienda è nata nel 2017 ad Erba, vicino Monza e realizza automobili luxury per accontentare i desideri dei clienti e superarne le più alte aspettative. Lavora esclusivamente su veicoli americani, con la visione, la passione, l’eleganza e la cura per il dettaglio tipicamente italiani. Veicoli dal design esclusivo, che uniscono il meglio dell’affidabilità americana all’artigianalità, classe e gusto inconfondibilmente Made in Italy, garantendo una sicurezza totale e un piacere di guida senza confronti. Il brand nasce dalla visione e da un’idea di Hermes Cavarzan, imprenditore lombardo operativo nel settore automotive da 40 anni con il Gruppo Cavauto.

In occasione dell’ufficializzazione del primo dealer tedesco, Autohaus Ulmen a Düsseldorf, Militem ha presentato in anteprima assoluta il suo nuovo modello supersportivo, il FERŌX500 – che amplia la gamma FERŌX, già ben rappresentata dal FERŌX e dal pick-up FERŌX-T – dando vita alla nuova categoria degli Extreme Utility Vechicle (EUV), mezzi estremamente potenti adatti ad ogni tipo di utilizzo. Basti soltanto citare il motore V8 HEMI®  da 6.417 cc (392 pollici cubici) e 470 CV alla ruota a 6.000 giri/minuto, che permette un’accelerazione da 0-100 in soli 4,5 secondi! La coppia è di 637 Nm a 4.300 g/m, davvero unica nel suo genere per un’auto di questo tipo e viene fornita per il 75% già ai bassi regimi, mentre la trazione è 4WD. La trasmissione è automatica a 8 rapporti TorqueFlite con palette al volante. Il veicolo rappresenta una prima europea per quanto riguarda l’adozione del motore V8 da 6,4 litri. Infatti FERŌX500 deriva dal modello Wrangler Rubicon 392, commercializzato unicamente sul mercato nord americano

Questa vettura, disponibile anche nell’allestimento adventure, rappresenta dunque la massima espressione della sportività Militem e garantisce prestazioni straordinarie, sia su percorsi stradali che in fuoristrada.

Ogni cliente Militem può personalizzare l’allestimento del veicolo, grazie ad una vasta scelta di tipologie di pelli, tessuti (inclusa la novità Denim) e fibre tecniche.

Il prezzo indicative di Militem FERŌX500 parte da € 149.500 più IVA.

                              

© MILITEM

MAGNUM ADVENTURE è la seconda novità 2022 del brand Militem. La sua introduzione ha coinciso con la nomina di un altro dealer tedesco, questa volta a Berlino: Autohaus Kramm. L’azienda è nata nel 1990, dopo la caduta del muro nell’ex-Germania dell’Est e si è specializzata nella vendita di modelli automobilistici americani, tanto da divenire il rivenditore di auto statunitensi numero uno a Berlino.

Militem, con il MAGNUM, ha reinventato il RAM 1500 Laramie Night Edition, cambiandogli radicalmente il posizionamento. Infatti abbina le dimensioni di un versatile pick-up 4×4, a contenuti stilistici degni di una limousine. Nonostante il carattere marcatamente off-road, coloro che ne hanno già acquistato un esemplare, non si fanno problemi ad utilizzarlo anche in altri ambiti. Urbano, perchè Militem è uno status-symbol, oppure nautico per trainare la propria barca o per praticare i propri sport outdoor preferiti. Proprio per accontentare questa tipologia di clienti, MAGNUM – come già avvenuto per FERŌX – è ora disponibile anche nella versione ADVENTURE

L’abitacolo è estremamente spazioso, evidenzia lusso ed estrema cura dei dettagli, mentre le dimensioni in lunghezza ed altezza da terra, rendono il veicolo unico nel suo genere; non rientra più nella cerchia dei classici pick-up, perché è un mezzo completamente fuori dagli schemi.

Militem MAGNUM è spinto dall’iconico poderoso 8 cilindri a V Hemi da 5,7 litri, con potenza massima di 401 CV a 5.600 giri/minuto e una coppia di e 556 Nm a 3.950 giri/minuto. Il propulsore utilizza il dispositivo MDS (Multi-Displacement System) che consente di utilizzare solo 4 degli 8 cilindri, permettendo una riduzione dei consumi e relativo abbattimento di CO2. Il motore è accoppiato ad un cambio automatico a 8 rapporti, mentre la trazione integrale 4WD è inseribile elettronicamente

Il veicolo è dotato inoltre del sistema di propulsione elettrica mild-hybrid eTorque Engine da 48V, con l’alternatore specifico che ricarica le batterie agli ioni di litio durante la marcia e in frenata. Questa tecnologia ibrida assicura maggiore potenza e allo stesso tempo riduce consumi ed emissioni di circa il 10%. Il sistema ibrido interviene principalmente ai bassi regimi, nelle fasi di accelerazione, garantendo coppia supplementare per 176 Nm.

Militem MAGNUM è disponibile nelle versioni a benzina, oppure Bifuel benzina e GPL E’ possibile utilizzare anche il carburante bioetanolo E85, molto più ecologico rispetto alla normale benzina.

I consumi: urbano 15.7/ extra urbano 10.7/ combinato 14.9 (l/100km). Le emissioni di CO2: 352 g/km

Il prezzo del Militem MAGNUM parte da 99.850 Euro, mentre quello del Militem MAGNUM ADVENTURE da 101.240 Euro, sempre IVA inclusa e chiavi in mano.

Oltre ai citati tre in Germania, il primo showroom con corporate identity MILITEM, si trova a Monza, mentre la rete commerciale comprende altri tre concessionari in Italia, a Bologna, Padova e Mantova.

Leave a Reply

Your email address will not be published.